Per Halloween: crema di zucca con mandorle e curry

Io adoro Halloween. Mi piace, mi diverte e da quando c’è mia figlia intagliare la zucca è diventato un gioco bellissimo. Ma anche mangiarla.
Qui trovate un vecchio post con le tradizioni e i riti per la notte del 31 ottobre.
Adesso invece vi lascio una ricetta semplicissima, davvero fitu faetu, per farvi una crema di zucca calda e profumata che vi aiuterà a superare questo umido autunno (amo Halloween, ma odio il freddo. Pazienza).

Ingredienti per 4 persone
Mezza zucca grande o una zucca piccola (ok, non è molto chiaro. Diciamo: tanta polpa di zucca da riempire, già pulita dai semi e dai filamenti, un piatto fondo. Meglio?)
2 patate medie
1 scalogno o 1 cipolla bianca, come preferite. Vi prego però, non ditemi, come quello là, che usate lo scalogno ‘perché fa più figo’, non lo sopporterei.
1/2 bicchiere di latte
3 cucchiaio di olio evo o, se vi sentite in vena di follie, una noce abbondante di burro
Due manciate abbondanti di mandorle a lamelle, di quelle che si usano per decorare le torte, per capirci
Curry o cannella o le spezie che preferite

Difficoltà: facilissima

Tempo: 10 minuti per preparare gli ingredienti, circa un’ora per cuocere la zuppa

Soundtrack: This is Halloween, ovviamente

Preparazione
Pulite la zucca, eliminate semi e filamenti, tagliatela a grossolanamente a cubi. Affettate la cipolla o lo scalogno. Sbucciate le patate e tagliatele a dadini.
Fate appassire la cipolla o lo scalogno nell’olio o nel burro. Fidatevi: viene buona anche con l’olio.
Aggiungete la zucca, mescolate e, quando inizia a dare un po’ d’acqua, mettete anche le patate a dadini. Salate fate rosolare qualche minuto, occhio che non si attacchi tutto brasando la pentola e facendola assomigliare a un quadro di Arcimboldo.
Coprite con un litro circa di acqua. C’è chi ci mette il dado. A me non piace perché una delle cose che odio di più al mondo, insieme al cabernet, è il sapore di glutammato; me la cavo benissimo con sale e spezie. Però vedete voi.
Mettete il coperchio e fate sobbollire per 45-60 minuti circa, mescolando ogni tanto.
Quando la zucca e le patate sono morbide, aggiungete mezzo bicchiere di latte e passate la zuppa al mixer per ottenere una crema. Aggiustate di sale.
Capitolo spezie: a me piace molto con il curry, c’è chi aggiunge cannella e noce moscata, chi zenzero e chi maggiorana. Trovate la vostra combinazione preferita – è questo il bello di cucinare, o no?
Servite nei piatti decorando con un’abbondante cucchiaiata di mandorle a lamelle.
Scalda il cuore, la pancia e anche gli occhi.

Annunci

3 thoughts on “Per Halloween: crema di zucca con mandorle e curry

  1. Pingback: Tutorial per fare la zucca di Halloween | Fitu Faetu

  2. Pingback: Appetizer dall’Alto Adige con zucca, Braies e tartufo | Fitu Faetu

  3. Pingback: Spezzatino alla Guinness: ricette fra Halloween e l’Irlanda | Fitu Faetu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...